domenica 6 ottobre 2013

MURI E MULI


NO VABBE', C'E' CHE A UN CERTO PUNTO UNO VA A CONQUISTARE JESI E SI RITROVA A BERE BIRRA IN UN POSTO BELLISSIMO.


E QUINDI CI SI METTE A LAVORARE PERCHE' SI SA, DI SOLDI NON NE ABBIAMO (MAI ABBASTANZA)


FILICIO RUBA UNA SCALA AD UN CIECO E VIENE INSEGUITO DAL CANE D'AUSILIO. LO SEMINA. IL CANE SI PERDE. IL CIECO E' DISPERSO.


SDOLZ SI METTE A DISEGNARE UN FILM MA IO SCONFIGGO IL PROTAGONISTA E SIAMO DA CAPO A PIEDI.


ALLORA SDOLZ PER RIPICCA FA UNA SCIMMIA CHE A DETTA SUA MI UCCIDERA' TRA QUALCHE ANNO.


TROVATO IL TAPPETO GIUSTO MI METTO A LAVORARE PURE IO.


MARTA E MARIE CECILE PRESE DA UN AFFANNOSO MOMENTO DI ISPIRAZIONE FANNO LA DENUNCIA DEI REDDITI. SE NE RIPARLERA' A FINE ANNO.


FILICIO RIESCE NELL'IMPRESA E DIVENTA MILIONARIO. ORA VIVE IN UN'ALTRA GALASSIA ESTIVA.


SDOLZ E' STATO TROVATO IN POSSESSO DI LUPPOLO. ORA STA SCONTANDO 6 ANNI IN UNA GALASSIA CARCERARIA. IN AMERICA.


IO PER SCONGIURARE L'ASSALTO DELLA SCIMMIA DEL FUTURO ANTERIORE FACCIO UNA BAMBOLA VOODOO E FUGGO NEL PASSATO. CIAO!


SENZA SAPERLO ABBIAMO INNESCATO UNA PIRAMIDE DI DISTRUZIONE. FORTUNATAMENTE SIAMO RIUSCITI A FUGGIRE. LE DENUNCE DEI REDDITI SONO ANDATE DISTRUTTE.

Nessun commento:

Posta un commento