trova post

12.23.2017

Santi quotidiani per Napoli Monitor

Per una settimana mi prendo cura di santi con superpoteri per Napoli MONiTOR.
Grazie a Diego Miedo per l'invito.
Trovate un anno di divini contributi al sito NAPOLI MONITOR

UN SANTO AL GIORNO #18 dicembre

San Malachia è l’ultimo dei profeti minori della Bibbia, che gli ebrei chiamano per questo “Sigillo dei profeti”. Poco o nulla si sa della sua vita. Era della tribù di Zabulon e nacque a Sofa; visse certamente dopo l’esilio babilonese (538 a.C.), durante la dominazione persiana, tuttavia non si può determinare con certezza se le sue profezie siano anteriori, contemporanee o posteriori al ritorno di Esdra in Palestina (sommo sacerdote ebreo, codificatore del giudaismo, V-IV secolo a.C.).  Nei libri dell’Antico Testamento di Esdra e di Neemia infatti non si parla di Malachia, per cui si potrebbe dedurre che egli sia vissuto dopo di loro, variando le ipotesi dal 519 al 425 a.C.
Il libro di Malachia tratta dei problemi [...]

Continua su Napoli Monitor

UN SANTO AL GIORNO #19 dicembre

Dario, Zosimo, Paolo e Secondo sono i nomi di quattro Santi martiri a Nicea (in Bitinia) nel IV secolo, commemorati nel Martirologio Romano il 19 dicembre. Questi nomi provengono dal Geronimiano, dove, però, come notano i Bollandisti nel Commento, “non parum complicati sunt”. Sempre nel Geronimiano al posto di Dario si legge Daria, il che ricondurrebbe alla martire venerata a Roma il 25 ottobre insieme con lo sposo Crisanto. Notizie sugli altri tre sono quasi del tutto ignote, fatta eccezione per Paolo o Paolillo e Secondo, di cui si colloca il martirio a Nicomedia.

Continua su Napoli Monitor

UN SANTO AL GIORNO #20 dicembre

Proveniente da un elenco del Martirologio Geronimiano, il nome di San Liberato martire fu inserito, anche qui al 20 dicembre, nel Martirologio Romano composto nel secolo XVI, dal grande storico cardinale Cesare Baronio. Nonostante in tutti i codici sia indicato con “in Oriente”, egli è invece un autentico martire di Roma: il suo nome era più propriamente Liberale, in latino Liberalis, tradotto poi erroneamente in Liberatis.
Egli era certamente sepolto nel cimitero di via Salaria Vecchia, dove riposavano anche i due martiri Giovanni e Festo; gli Itinerari del secolo VII, che riportavano le basiliche e catacombe con tombe di martiri per i pellegrini, citano San Liberato [...]

Continua su Napoli Monitor 

UN SANTO AL GIORNO #21 dicembre

Michea nacque nel villaggio agricolo di Moreset, a non molti chilometri da Gerusalemme. Il suo nome in ebraico era in realtà una domanda retorica, al tempo stesso professione di fede: “Chi è come il Signore?”. Visse al tempo del grande profeta Isaia, di cui forse fu anche discepolo.
L’iconografia relativa a Michea, come già accaduto per il profeta contadino Amos, presenta immagini rudi e vigorose, che colpiscono con sdegno lo sfruttamento e i soprusi verso la gente dei campi. Egli alzò la voce anche contro i falsi profeti, accomunandoli alle dominanti classi corrotte: “Sono avidi di campi e li usurpano, di case e se le prendono… Divorano la carne del mio popolo, gli strappano la pelle di dosso, ne rompono le ossa e lo fanno a pezzi come carne in una pentola, come lesso in una caldaia. [...] 

Continua su Napoli Monitor 

UN SANTO AL GIORNO #22 dicembre

Di lui sappiamo ben poco. Fu martire in Egitto, ucciso durante la persecuzione di Decio essendosi rifiutato di fronte a richiami e maltrattamenti di fare sacrifici agli idoli. Fu ucciso trafitto nelle viscere da un palo acuminato.

Continua su Napoli Monitor 

 UN SANTO AL GIORNO #23 dicembre

La menzione più antica della martire risale al Martirologio Geronimiano del VI secolo, in cui Vittoria è ricordata insieme a Santa Anatolia; entrambe compaiono nei mosaici della basilica di Sant’Apollinare Nuovo in Ravenna.
Vittoria, romana di nobile famiglia nata intorno al 230, da bambina ricevette il battesimo. A vent’anni venne chiesta in sposa dal nobile Eugenio. Sua cugina per parte di madre, Anatolia, di qualche anno più anziana, anch’essa chiesta in sposa da un patrizio, la convinse a divenire “vergine di Cristo”. Vittoria vendette i suoi gioielli e le vesti preziose, ne distribuì il ricavato ai poveri e rinunciò al matrimonio. Eugenio temeva di denunciarla come cristiana, perché in tal modo i beni della ragazza sarebbero stati confiscati. Così i due pretendenti, con il favore imperiale, segregarono le due giovani nelle loro tenute in Sabina
[...]

Continua su Napoli Monitor

UN SANTO AL GIORNO #24 dicembre

Sappiamo dai vangeli che Maria è moglie di Giuseppe e madre di Gesù. Ma soprattutto è una donna reale, immersa nella vita del suo popolo e delle sue tradizioni. Seguiva i suoi usi e costumi proprio come i suoi conterranei. La sua è una testimonianza di fede estrema ma noi siamo offuscati dai dogmi e non riusciamo a capire chi realmente era. [...]






12.04.2017

GOMMA - VACANZA

Tra le varie sconcertanti realtà parallele ho avuto il piacere di fare la grafica per le magliette
per il nuovo EP dei GOMMA per V4V RECORDS

- ascolta l'EP su Spotify: http://spoti.fi/2zzSztK

La stampa alle sapieni mani di Vortice reclama la definizione di soprannaturale







11.07.2017

RAMARRO ! Guerre Fredde

Ora posso prendere la macchina del tempo e andare a tirarmi in piena nuca la raccolta completa di Ramarro

Rotta di sbarco: istituto d'arte;
coordinate storiche: ormoni.








11.01.2017

CARNE

Quantità di robe che troverete al Borda!Fest Ci saranno anche delle copie di CARNE a cura di Stefano Zattera, Dast e Daniela Perissinotto. Un volume suturato con dentro un botto di gente grondante acqua ossigenata.

questo invece è un ritratto ortopanoramico.







10.31.2017

Le Paginette: PAGINA 4&5 al Borda! Fest


Le Paginette .Pagina 4e5 in uscita al Borda! Fest.

In questa puntata ci sarà Joe 1 e la sua china da batterie ad affiancare i testi sacri di Marco Taddei.
Sempre avventure di sangue. Sempre una cannonata.



"ZUZU O LA FAVOLA DEL MIGRANTE"







10.23.2017

Quel piccolissimo Giganteschio VOL. 4


Affetti familiari, piccoli drammi quotidiani, i dolori della crescita, su su giù destra giù X Y, ahi ahi ahi señior Giganteschio !
Arriva a cannone attraverso il tubo catodico Quel Piccolissimo Giganteschio Vol.4 in uscita per il BORDA Fest - Produzioni Sotterranee

- - - 𝙲 𝚁 𝙴 𝙳 𝙸 𝚃 𝚂 - - -

I fusibili esausti di questo volume: Blue Gwen, Elena Pagliani, El Rughi, Marco Genesio Marinangeli, Francesco Gnomo Speleologo, Hurricane Ivan, Jacopo Starace, Jazz Manciola, Marie Cécile, Matteo Grilli, Simone Sdolz, Simone Angelini, Simone Pace, TommyGun Moretti, Turbogamma Pixel Art, Vittoria Moretta, Filippo Sbrancia 9Dix

sempre 24 livelli mod. arcade, sempre 24 pagine di epilettico intrattenimento







10.21.2017

BORDA! FEST 2017

immagine della locandina 2017 di Marie Cécile

Al Borda!Fest con Uomini nudi che corrono, con i soci e gli amici. Vediamo cosa si riesce a combinare nel prossimo futuro.

Dal 2 al 5 Novembre 2017, Baluardo San Martino, Lucca


Il pianeta DIYfforme si dispiega all'orizzonte.







10.13.2017

Il segreto di Billy Anderson, e altri racconti


Fumettologica
:
Il Segreto di Billy Anderson, e altri racconti è un’antologia di fantascienza autoprodotta da Francesco Scagliarini, in arte Gnomo Speleologo, contenente otto racconti, otto illustrazioni e otto editoriali di una fittizia casa editrice del futuro.
La raccolta vede la partecipazione di Marco Galli, Lorenzo Ghetti, Manfredi Ciminale, TommyGun Moretti, Silvia Righetti, Jacopo Starace, Ugo Schiesaro, Aniss El Hamouri e Luca Tonin.
Il volume sarà disponibile in anteprima al Lucca Comics & Games 2017, presso lo stand Delebile.


Dal comunicato stampa del libro:
Josh Flynn, direttore editoriale della Galactic Fiction Magazine, riceve una telefonata dall’ospedale privato Saint-Archer, presso la clinica di comunicazione post mortem. Un automa adibito alla sistemazione di costumi estivi nelle apposite grucce non ha più voglia di lavorare. Una madre è costretta a combattere un inferno burocratico pur di ottenere un bambino certificato dal Ministero della Salute e della Fertilità. Billy Anderson ha un segreto di cui vuole sbarazzarsi. In un mondo invaso da un’alga aliena, solo un piccolo paese marittimo sembra possedere la giusta serenità per affrontare le conseguenze di un divorzio. Matthew vorrebbe morire, ma non sa come fare. Il dandy spazio temporale Brodowsky deve far fronte a una scomoda visita da parte dell’esercito della Repubblica Democratica Tedesca. Un empatologo non riesce più a sostenere il tedio della propria vita.


Illustrazione per Mattehew voleva morire

Ovviamente ve lo consiglio perchè i racconti sono clamorosi e le illustrazioni pure, quindi mi sembra abbastanza per desiderarlo violentemente.

È un signor prodotto:
 
Acquistabile al link.






9.18.2017

Maison Perdu(e)


Salotto:  Tommy Gun - Marie Cécile - Claudia Palmarucci

Con gli amici di Ratatà abbiamo ridefinito il concetto di sangue dagli occhi.
4 nuovi poster Maison Perdu(e) stampati in serigrafia a 2 colori da Strane Dizioni.


Nero e Fosforescente su carta rossa per due piani di realtà differenti.


Li troverete in anteprima al banchetto Ratatà al Treviso Comic Book Festival il 23 ed il 24 settembre, ed ufficialmente al Torino Graphic Days il 14 ed il 15 ottobre insieme ad ingombranti sorprese !






8.06.2017

Printo Misto Autoproduzioni & Ustioni


Poster in edizione speciale per Printo Misto Autoproduzioni & Ustioni una versione salata dell'apocalisse offerta da Massimiliano Di Lauro / z.Wax / Joe 1 / Davide Mancini / TommyGun







7.14.2017

7.13.2017

7.12.2017

Fiato Sospeso Fest


l'illustrazione per l'evento

Questo sabato mi troverete sciolto, in tutti i sensi, al Fiato Sospeso Fest 2017 a San Salvo (CH). cominciate a fare sacrifici votivi al dio calore. una lineup che non ti dico, illustratori e fumettisti che vi suonano i denti come una pianola, un'insalatona mistica per un festone micidiale.
a sabato in versione stracciatella !







Immagina Lo Spazio Bianco

Quale concetto migliore per esaltare l’inventiva di un artista? Quale tema più liberamente interpretabile dello spazio bianco può esistere, a parte forse il suo opposto, l’oscurità?

Per questo abbiamo dato vita a uno spazio dove gli autori possano dare forma alle proprie idee e interpretazioni e, allo stesso tempo, a una piccola celebrazione del nostro sito, che intorno al concetto di “spazio bianco” è nato e che vedeva nel contorno vuoto delle vignette un non-luogo “dove i fumetti sono tutti uguali”.


TRÓK

DA / CON / PER  Lo Spazio Bianco

 grazie a Michele Garofoli per la rubrica






6.20.2017

BETA TEST N°49

GIANT ANTI-GRAVITY DIGGING GIRL


serigrafia due colori su fedrigoni woodstock betulla 260gr.
43,5 x 58,5 cm
tiratura 20 copie








6.18.2017

GOMMA - Piccolo e gioioso festival d'illustrazione


Sfilata di gelaty

Sfilata di amicy

Tutto questo al GOMMA - Piccolo e gioioso festival d'illustrazione

Torna Gomma Festival nella sua veste ufficiale e lo fa col sole di giugno al Giardino delle Culture di Milano.
Un sacco di sorprese, ma un format che non cambia: mostra-mercato, workshop per grandi e piccoli, bella musica, birrette fresche e cibo delizioso!

Dalle 11 alle 21:
☞ Mostra mercato di momusso, Saraelan Illustration, Spotsketch, Marta Raimondi/Oi Menina, Adry De Martino, Alberto Bettin, D'Urbo Design, UOMINI NUDI CHE CORRONO, Jazz Manciola, Marco Zavan, Loris Dogana, Kelp, Paolo Voto, Emanuela Di Vita, SerenaGianoli.SG, EKRA, Joe Molletta, Phorno MAGAZINE + Francesca THUS Paganini + Claudia Pastori, Chuck Dacoli Visioni Altrove Illustrations, Drinchendrò e ZETA - Federico Zeta

☞ Dalle 16.00 alle 17.30: laboratorio di cinema d’animazione 2D - Flipbook con Animàni (per bambini dai 5 anni in su)
☞ Dalle 17.30 alle 19.30: "workshop di basi del disegno" con Landskap
☞ Alle 19.30 anteprima per Milano del numero #35 di Lahar Magazine con la presentazione del progetto. Numero ispirato ai Piccoli Brividi (ma non abbiate paura)
☞ Food by Pantura - storie di cibo
☞ Musica, abbracci, risate ♥







6.13.2017

ANATOMICHE


Un libro che vi entra sotto pelle.

ANATOMICHE



in anteprima al CRACK! Fumetti dirompenti 2017 - Forte Prenestino, Roma

 






6.05.2017

« ROUGE BRUIT » premier ouvrage collectif des éditions EpOx et BoTOx


« Rouge Bruit », premier ouvrage collectif des éditions EpOx et BoTOx, et premier volume de la collection Spectrôm.

Livre 36 pages + couverture à rabat, dos carré cousu collé, reliure faite main, 15×20cm.

Entièrement sérigraphié (pages intérieures et couverture : 2 couleurs recto / verso) sur papier blanc Fedrigoni 135 gr (pages intérieures) et papier rouge Fedrigoni Sirio Lampone 290gr (couverture).
150 exemplaires numérotés.
Édition EpOx et BoTOx, mai 2017.

36 artistes ont répondu à la thématique du même nom -Rouge Bruit- par la production d’un visuel accompagné d’une ou deux lignes de texte, comme une légende.
A la manière d’un cadavre exquis, les images ont été associées dans le livre en fonction de ces bouts de phrase, afin de créer une histoire surréaliste.
L’exposition présentera l’intégralité des participations graphiques à l’ouvrage.



Participants : Simon Fusté de Bona (FR) – Bernardino Duccio Costantino (IT) – Andreas Marchal (FR) – Nours Maloso (FR) – Albert Foolmoon (FR) – Scott Dessert (FR/EN) – Monchoco (FR) – Julien Gardon (FR) – Darkam (IT/DE) – A4 Putevie (FR) – theo vonwood (FR) – Brumes & Le Gueux (FR) – Soya (ES/FR) – Janta Island (DE) – Audrey Faury (FR) – Pakito Bolino (FR/JP) – Ben Sanair (FR) – Paul Cayet (FR) – Bill Noir (FR) – Carles G.O’D. (ES) – Nicomix (FR) – Le Duc Bastard (FR) – Sam Szymanski (FR) – Pierre Jarriges (FR) – Andrea Rausch (DE) – Piet du Congo (BE) – ZZT’off (FR) – Aurex (FR) – Mehdi Beneitez (FR) – Walter Gross (US) – Herbot (FR) – Pierre Bolide (FR) – Antoine Duthoit (FR) – Jean-Jacques Tachdjian (FR) – Tommy Gun (IT) – Aude Carbone (FR)





POUR ACHETER LE LIVRE / PER COMPRARE IL LIBRO / BUY THE BOOK
TICTAIL

 






5.10.2017

STILL NOT LOVIN' JAZZ


STILL NOT LOVIN'JAZZ serigrafia 2 colori (rosso+piombo) per AFA Autoproduzioni Fichissime Anderground
 formato 17,3 x 36,1
TIRATURA 45 COPIE NUMERATE E FIRMATE

























Realizzata di notte, stampata di giorno durante il festival al Leoncavallo di Milano.
 

Grazie a Vash e a Marcelo
W SERILEO !








4.30.2017

Le Paginette



Nel 2015 è nato il figlio di Satana. Ci è voluta un po' di incubatrice ma pare vigoroso e con i poteri al pieno delle forze. Nascono Le Paginette a cura di Marco Taddei e Tommy Gun: siete pronti a piegare le pareti?

 








Messaggi privati Contatto

Nome

Email *

Messaggio *