domenica 18 settembre 2016

Torchi e affiny


Insieme a Marie Cécile abbiamo provato a costruire un Cubo di Lemerchant per impossessarci del potere dei cenobiti. Tutto andava per il meglio quando ad un certo punto, per motivi tecnici, ho dovuto tirare una vite a croce con un cacciavite piatto. Errore. Niente dimensione parallela. Mannaggia. In compenso questo affare si è rivelato essere un torchio calcografico con il quale andremo a stampare un libro in Svizzera.
Nuovo progetto degli UOMINI NUDI CHE CORRONO insieme alla potentissima Claudia Palmarucci in missione nella terra delle banche!
Finisco a caricare la macchina a vangate. Ci vediamo dall'altra parte




Nessun commento:

Posta un commento